Tariffe.it - Home page
 
Telefonia privati Carburanti Energia Gas
operatori di telefonia fissa mobile e link utili


Gigabit Ethernet


Spesso si pensa che il passaggio da Ethernet 10Base-T o 100Base-T a Gigabit Ethernet richieda un costoso upgrade da cavi in rame a cavi in fibra ottica. Ma ciò non è necessariamente vero. In molti casi in cui le aziende utilizzano Fast Ethernet su cavi in rame, i cavi in Categoria 5 possono anche offrire un supporto affidabile per Gigabit Ethernet.
La specifica IEEE 1000Base-T supporta l置so di cavi Cat 5 o Cat 5 enhanced per la trasmissione a velocità gigabit. Il salto da 100 Mbps al gigabit sui cavi in rame è possibile grazie al pieno sfruttamento delle caratteristiche dei cavi già installati in molte reti aziendali.

Il cavo Cat 5 è tipicamente un UTP (Unshielded Twisted Pair), contenente quattro coppie intrecciate. Fast Ethernet (100Base-T) e 10Base-T usano solo due di queste coppie, lasciando inutilizzate le altre due. Gigabit Ethernet (1000Base-T) usa tutte e quattro le coppie. In modo simile a Fast Ethernet full-duplex, 1000Base-T trasmette e riceve simultaneamente. La differenza è che 1000Base-T usa quattro coppie per trasmissione/ricezione, ognuna operante a 250 Mbps.
Anche se di primo acchito potrebbe sembrare vero il contrario, da certi punti di vista utilizzare Gigabit Ethernet su cavi in Cat 5 è più facile che usare Ethernet a 10/100 Mbps.

La specifica 1000Base-T consente infatti la negoziazione automatica delle caratteristiche di collegamento, inclusa la correzione automatica nel caso in cui vengano collegati cavi incrociati.
La negoziazione automatica permette connessioni efficaci tra schede d段nterfaccia di rete 1000Base-T, hub, switch o altri dispositivi che possono funzionare in half-duplex al momento in cui le porte vengono inizializzate.

L段ntelligenza integrata in molte interfacce 1000Base-T può anche negoziare la velocità più adeguata nel caso in cui ci si colleghi per errore a una porta a 100 Mbps. In quel caso, la porta Gigabit selezionerà il massimo comun denominatore in termini di velocita', evitando qualsiasi tipo di danno alle interfacce di rete. L置so quindi d段nterfacce 1000Base-T su server e dispositivi di switching consente a un azienda di continuare a usare la propria infrastruttura di cavi in Cat 5, offrendo nel contempo una connessione ad alta velocita'.

Un ringraziamento a Networking, autore dell'articolo.


Archivio approfondimenti

Newsletter in collaborazione con:
beactive.it

Google
Web
Tariffe.it

 
 
 
 
 
 
Copyright 1999-2012 Tariffe S.r.l. Tutti i diritti riservati - Via dell'Industria, 84 01100 Viterbo - P.IVA 02123991206