Ricaricare la SIM ho mobile: è semplice se sai come farlo

Ricaricare la SIM ho mobile: pochi utili passaggi per capire come fare per ricaricare la SIM ho mobile, l'MVNO, Mobile Virtual Network Operator, di Vodafone

Ricaricare la SIM ho mobile: è semplice se sai come farlo

Hai deciso. Dopo un'attenta ricerca sul nostro portale ed un approfondito confronto tra le varie tariffe mobili offerte dai tanti operatori di telefonia presenti nel mercato TLC, virtuali e non, la scelta è caduta su di lui, su ho mobile, l'MVNO, Mobile Virtual Network Operator, costola virtuale di Vodafone.

 

Ora che hai sottoscritto il tuo abbonamento mobile, attivato la tua SIM, hai iniziato a fare le tue chiamate e le tue incursioni nello sterminato mondo della rete, è arrivato il momento di ricaricare la SIM ho mobile. Niente di più semplice. Scopriamo come farlo insieme.

 

Mobile LTE Connettività e Voce
Canone 12.99 €
in promo a 5.99 € /Mese
Risparmi 84.00 €
50 Giga
Rete 4G

 

Prima chiariamo, per chi ancora avesse delle perplessità in merito, chi è ho mobile.

 

Ho mobile è un MVNO, Mobile Virtual Network Operator, versione low cost di Vodafone a cui fa capo attraverso la società VEI S.r.l. (Vodafone Enabler Italia S.r.l.). Vodafone, come molti altri operatori di telefonia italiani, ha scelto, infatti, di presidiare il mercato TLC in modo il più possibile differenziato, soprattutto dopo l’arrivo in Italia di Iliad, società francese che a oggi rappresenta il nuovo quarto operatore mobile italiano.

 

Per questo a creato una sua versione virtuale, ho mobile, un MVNO che si è imposto nel panorama TLC per le sue caratteristiche smart e per le sue offerte di telefonia mobile molto competitive.

 

OPERATORE OFFERTA GB PREZZO SCOPRI
Ho mobile Ho 5.99 Limited Edition 50 Giga 5.99 €/Mese
Ho mobile Ho 7.99 120 Giga 7.99 €/Mese
Ho mobile Ho 8.99 70 Giga 8.99 €/Mese
Ho mobile Ho 13.99 70 Giga 13.99 €/Mese
Ho mobile Ho 4.99 solo Voce Solo voce 4.99 €/Mese

 

Come ricaricare la SIM ho mobile

E ora che non vi è più alcun mistero che aleggia indisturbato su ho mobile, scopriamo come ricaricare la SIM ho mobile, un processo che andremo a spiegare passo dopo passo così da semplificarlo al massimo. Pronti? Via!

 

Online

Il modo più veloce per ricaricare la SIM ho mobile che richiede solo qualche minuto di tempo ma ti consente di farlo comodamente da casa tua è: online. Per farlo basta accedere all'apposita sezione dall'area personale del sito o tramite app. Si aprirà una pagina in cui non dovrai fare altro che scegliere il numero per il quale fare la ricarica e indicare il taglio: 5, 10, 15, 20, 30 euro.

 

Il pagamento è con carta di credito, PayPal e Postepay. Il sistema accetta anche carte prepagate, fatta eccezione per America Express. Per farti stare ancora più tranquillo, al momento del pagamento, tutte le transazioni sono protette dal sistema 3D Secure.

 

Inoltre, per garantirti una maggiore comodità in futuro, nel fare la tua prima ricarica puoi memorizzare i dati della tua carta così da velocizzare il processo le prossime volte. Il sistema di ricarica online di ho mobile prevede anche la possibilità di richiedere, inserendo la propria email, la ricevuta di ricarica in cui sono chiaramente indicati: il numero ricaricato, l'importo e la data di ricarica. Niente di più semplice.

 

Autoricarica

Il servizio di Autoricarica, attivabile tramite app o dall'area personale del sito, è il paradiso dei pigri perché consente di acquistare una ricarica mensile pari al costo della tua offerta.

 

Se decidi di optare per questa modalità per ricaricare la SIM ho mobile, non dovrai pensare più a nulla perché tutto sarà perfettamente automatizzato. La ricarica verrà fatta 48 ore prima del rinnovo dell'offerta così da garantirti il tuo credito al momento della scadenza senza rischiare di lasciarti a bocca asciutta.

 

Il sistema di Autoricarica può essere comodamente attivato, gestito o disattivato direttamente dall'App o dalla sezione La mia offerta all'interno dell'area riservata del sito. Ovviamente se decidi di disattivare la SIM, l'Autoricarica si disattiva in modo contestuale e automatico. Nessun pensiero, solo praticità.

 

Punti vendita ho mobile 

Se invece vuoi cogliere l'occasione di dover ricaricare la tua SIM e sfruttarla per fare una breve passeggiata all'aria aperta, potrai recarti presso uno dei punti vendita ho mobile più vicini a te.

 

C'è l'imbarazzo della scelta: tabaccherie, ricevitorie, bar collegati alla rete Lottomatica Italia Servizi, centri Sisal, Paymat o Snai abilitati, punti delle rete epay, edicole della rete M-Dis Distribuzione o con l'app Satispay. Scopri sul sito di ho mobile dove si trova quello più vicino a te.

 

Conclusioni

In questo articolo ti abbiamo descritto in dettaglio tutte le modalità disponibili per effettuare la ricarica di una SIM Ho mobile, che sono Online, con Autoricarica o presso i punti vendita autorizzati.

 

Se stai cercando ulteriori informazioni sul mondo delle offerte mobili ti consigliamo di dare uno sguardo alle nostre guide, troverai moltissimi tutorial ed ed articoli per ogni tua esigenza.

 

Cosa aspetti? Inizia subito a ricarire la tua SIM seguendo i nostri consigli!






editore

redazione tariffe.it

Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata che facilita il cliente nel processo di selezione e scelta delle migliori offerte telefoniche, offerte ADSL, offerte Fibra, offerte Wireless, offerte telefonia Mobile, offerte Luce ed offerte Gas presente in rete.

mail | www | articoli