Codice IMEI questo illustre sconosciuto

Conosciamo il codice IMEI il codice numerico a 15 cifre che rappresenta la carta d'identità di ogni smartphone e lo identifica in maniera univoca.


Pubblicato da Matilde Gregori in Mobile - visto 393 volte
Codice IMEI questo illustre sconosciuto




Impariamo a capire che cos'è il codice IMEI e dove puoi reperirlo sul tuo smartphone

 

Ti sarà capitato, parlando dell'uno o dell'altro smartphone, di sentire qualcuno pronunciare questa sigla per molti alquanto incomprensibile, di guardarlo come si osservano gli animali rari in un documentario della National Geographic, di chiederti se hai capito bene. Oppure di fingere lo sguardo di chi sa, un finto intendimento accompagnato da un cinematografico sì reso con un leggero movimento della testa, su e giù, come a dire: ci siamo capiti.

 

E invece, in tutta sincerità, non hai capito proprio niente e quell'acronimo, codice IMEI, per te ha lo stesso valore che ha il Darfur per alcuni politici nostrani, solerti nell'identificarlo con una catena di supermercati, sarà per l'assonanza con il Carrefour.

 

Da oggi, però, questo gruppetto di lettere, in cui la quota di vocali supera di gran lunga quella di consonanti, e questo è un bene, soprattutto per pronunciare correttamente il significante, non sarà più un mistero, non rappresenterà più un vago sentito dire, qualcosa su cui lasciarsi andare in un indeterminato: "Dovrebbe avere a che fare con il telefono, è tipo l'IMU però per gli smartphone." Ecco, no, non è "tipo l'IMU", è tutt'altro e ora insieme scopriremo tutti i segreti della sigla meno nota dell'universo TLC: il codice IMEI.

 

 

Codice IMEI: chi è costui
Codice IMEI: chi è costui

 

 

Identikit del codice IMEI

Ecco la risposta all'interrogativo tecnologico più fumoso di tutti: che cos'è il codice IMEI? Il termine IMEI sta per International Mobile Equipment Identity e fino a qui la confusione continua a regnare sovrana. Più semplicemente, l'ignoto codice è una sigla di 15 cifre (solo numeri da 0 a 9 senza lettere) che ha lo scopo d'identificare in modo unico un preciso dispositivo, un determinato terminale di telefonia mobile.

 

Di fatto questo codice marca in modo netto l'identità di uno smartphone e permette d'individuarlo, eliminando del tutto il margine di errore. Ogni dispositivo immesso nel mercato, che sia un tablet uno smartphone o i buoni vecchi cellulari tradizionali, ha uno specifico codice IMEI, un documento d'identità elettronico inequivocabile.

Le 15 cifre che compongono il codice IMEI sono suddivise in quattro sezioni:

 

Sequenza A: è composta da 6 cifre e rappresenta il TAC, Type Approval Code, e identifica la casa produttrice e il modello del dispositivo;

Sequenza B: è composta da 2 cifre e rappresenta il FAC, Final Assembly Code, e identifica il luogo di assemblaggio e produzione del device;

Sequenza C: è composta a 6 cifre ed è il numero di serie del dispositivo;

Sequenza D: è composta da una sola cifra ed una sorta di sistema di verifica delle informazioni riportate nelle sequenze precedenti.

 

Detto ciò, si evince facilmente che è praticamente impossibile che due smartphone possano avere lo stesso codice IMEI.

 

 

Funzioni del codice IMEI

Scoperto cos'è il codice IMEI, la seconda domanda che i più potrebbero porsi riguarda le sue funzioni: a cosa serve il codice IMEI? Genericamente a molte cose e la sua conoscenza è fondamentale per compiere azioni che senza saperne l'identità sarebbero impossibili.

 

Di fatto le funzioni fondamentali del codice IMEI possono essere sintetizzate così:

 

Verificare la garanzia: nel momento in cui viene acquistato un dispositivo al codice IMEI viene associata la garanzia legale e questo consente di procedere con gli eventuali interventi di assistenza e riparazione da compiere sul device, appunto, in garanzia;

Registrare il prodotto: un atto che permette di ricevere assistenza molto più rapidamente. Basta registrare con app o sul sito del produttore, attraverso il codice IMEI, il prodotto.

Bloccare il terminale: un'azione importantissima in caso di furto o smarrimento del device. Comunicando il codice IMEI è possibile bloccare il dispositivo nel caso si verifichi una di queste malaugurate eventualità. Per bloccare il dispositivo il proprietario, dopo aver fatto regolare denuncia, dovrà informare il suo operatore della volontà di bloccare il device;

Localizzare il terminale: il codice IMEI è indispensabile per localizzare un terminale rubato. Le autorità competenti possono, infatti, utilizzarlo per tentare di recuperarlo, risalendo alla sua ultima posizione nota;

Ricevere gli aggiornamenti software: il codice IMEI riveste un ruolo di primaria importanza anche per il corretto funzionamento del dispositivo per quanto riguarda, per esempio, la verifica del codice IMEI prima degli aggiornamenti software per appurarne la compatibilità con il device.

 

 

Impara a scovare il codice IMEI del tuo smartphone

Veniamo all'interrogativo numero tre, quello che, una volta scoperti usi e costumi del codice IMEI, è di più immediata utilità se risolto: dove si trova il codice IMEI? Innanzitutto, il codice IMEI è riportato chiaramente sulla confezione d'acquisto del proprio device scritto su un apposito adesivo che all'occorrenza può essere staccato e conservato con cura. Non solo, il codice è spesso riportato anche sul dispositivo sotto la scocca. 

 

Se la confezione e l'interno dello smartphone sono i due luoghi deputati a conservare il preziosissimo codice, non sono però gli unici. Lo si può trovare anche all'interno del firmware del device e risalirvi è molto semplice, seppur comporti due procedure diverse a seconda che si tratti di un dispositivo AndroidiOS o Windows. Vediamolo.

 

Codice IMEI Android: nei device del robottino verde, il codice è reperibile dal menù "Impostazioni" e da qui alla voce "Info sul telefono" o "Informazioni sul telefono" o ancora "Info sul dispositivo". 

Codice IMEI iOS: nei device della Mela il punto di partenza per trovare il codice è sempre il menù "Impostazioni". Da qui si dovrà andare alla voce "Generale" e seguire l'opzione "Info". 

Codice IMEI Windows: nei device di Bill Gates, il codice è all'interno del menù "Impostazioni", da qui nella voce "Extra" e poi "Info". 

 

 

Qualche offerta mobile in pillole

E dopo aver sviscerato il concetto di codice IMEI e averti fornito completa padronanza della materia, perché non dedicare gli ultimi passaggi di questo articolo a qualche consiglio per gli acquisti? Non si tratta di smartphone perché, se ti stai interrogando sul codice in questione, con tutta probabilità un device tra le tue mani c'è già, ma di qualche offerta mobile che tariffe.it, il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata, ti suggerisce. Eccole qui:

Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Iliad
50 Giga
a soli 7.99 € /Mese 7.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Fastweb
50 Giga
a soli 8.95 € /Mese 8.95 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
70 Giga
a soli 5.99 € /Mese 5.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Ho mobile
50 Giga
a soli 12.99 € /Mese 12.99 €


+Telefono
Logo Operatore wind
40 Giga
a soli 14.99 € /Mese 14.99 €


Mobile 5G +Telefono
Logo Operatore Vodafone
40 Giga
a soli 18.99 € /Mese 24.89 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore TIM
60 Giga
a soli 14.99 € /Mese 14.99 €


 

Scegli la tua offerta mobile, a spiegarti che cos'è il codice IMEI ci abbiamo già pensato noi. 




Potrebbe interessarti anche ...

Come si ottiene lo spid online? Scoprilo con la nostra guida

Impariamo a richiedere lo spid online, il Sistema Pubblico di Identità digitale, l'oscuro acronimo ormai alla base di molte procedure burocratiche.


editore

Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 


 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte Mobile

 
 
Mobile LTE +Telefono
70 Giga
a soli 8.99 € /Mese
12.99 €


 
 
Mobile LTE +Telefono
solo voce
a soli 4.99 € /Mese
4.99 €


 
 

Migliori Operatori Mobile

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Ho mobile a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Iliad a confronto


 
 

Seguici su Facebook

 
 
 




Le ultime news

Le migliori offerte adsl casa di Aprile 2021

Confronta su tariffe.it le migliori offerte adsl casa di aprile, per navigare senza limiti e fare chiamate illimitate verso fissi e mobili

Pubblicato da David Patrizi in Adsl visto 158 volte


Come passare da Windtre fibra a Vodafone

Scopri come passare da Windtre fibra a Vodafone mantenendo il tuo numero fisso e attiva una delle offerte internet di Vodafone

Pubblicato da David Patrizi in Adsl visto 102 volte


Le migliori offerte Luce per aprile 2021

Sorgenia, Alperia, Edison, Nen, Eni e Coop. Operatori e migliori offerte luce a confronto per aiutarti a scegliere bene la tua prossima tariffa domestica.

Pubblicato da Matilde Gregori in LuceGas visto 167 volte


Gli articoli più letti

Come passare da Vodafone a Iliad senza cambiare numero

Una guida semplice e chiara per sapere come fare a passare da Vodafone a Iliad senza cambiare il tuo numero di telefono, attivando una delle offerte Iliad

Pubblicato da David Patrizi in Mobile visto 45132 volte


Copertura ho mobile: come verificarla

Verifica copertura ho mobile su tariffe.it : scopri se nella tua zona c'è copertura ho mobile, scegli l'offerta migliore e risparmia sui costi di gestione.

Pubblicato da Matilde Gregori in Mobile visto 23785 volte


Come passare da Tim a Ho Mobile senza cambiare numero

Passare da Tim a Ho mobile mantenendo il tuo numero è semplice e veloce, puoi seguire la procedura online tramite app o recarti in un punto vendita Ho

Pubblicato da David Patrizi in Mobile visto 23278 volte




Tariffe.it : il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata


Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata che facilita il cliente nel processo di selezione e scelta delle migliori offerte internet casa, offerte ADSL, offerte Fibra, offerte Wireless, offerte telefonia Mobile, offerte Luce ed offerte Gas presenti in rete.

L'elemento di assoluta novità di tariffe.it risiede nella possibilità data agli utenti di verificare con esattezza la copertura del servizio di interesse in riferimento alla specifica necessità geografica e tecnologica, permettendo di geolocalizzare in tempo reale i singoli servizi disponibili e le relative performance (verifica copertura adsl, verifica copertura fibra, verifica copertura wireless, verifica copertura mobile, verifica copertura luce e verifica copertura gas).

Questa feature consente di poter individuare la miglior offerta esistente in funzione della ricerca effettuata, comparando quindi solamente ciò che è realmente disponibile a casa del cliente.

La precisione di copertura coinvolge anche le offerte mobile, le offerte luce e le offerte gas, consentendo all'utente finale di poter prevalutare la disponibilità di segnale nella propria abitazione piuttosto che nei luoghi di lavoro o di villeggiatura e vacanza.

I risultati forniti dal portale tariffe.it comprendono tutte le tipologie di copertura :
  • ADSL, VDSL, EVDSL, FTTH Gpon, FTTH Open Fiber, 4.5G, LTE, 4G, 3G, 2G, Luce, Dual Fuel (Luce e Gas), Gas
è disponibile anche uno speedtest online per la verifica dell'attuale velocità della propria linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o Mobile.

Con tariffe.it è quindi possibile effettuare compazioni per tecnologia in particolare : comparazione internet casa , comparazione adsl, comparazione fibra, comparazione wireless e comparazione mobile, comparazione luce e comparazione gas

Inoltre è possibile effettuare comparazioni di tariffe per tutti i principali operatori del mercato delle telecomunicazioni in particolare per operatori di telefonia mobile, operatori di telefonia fissa, operatori adsl, operatori fibra, operatori wireless .

Per completare il quadro di verifica delle coperture spaziali, il portale consente al cliente di effettuare una copertura per comune delle migliori tariffe adsl, fibra, wireless e mobile disponibili.

La verifica in tempo reale della copertura per le tecnologie ADSL, fibra, wireless, mobile, Luce e Gas in base all'indirizzo, al comune di riferimento ed al cap sono ad oggi un unicum innovativo e distintivo nel mercato dei comparatori tariffari online, che rendono tariffe.it il primo portale di comparazione tariffaria con copertura "real-time".

Su tariffe.it potrai trovare le ultime novità del mercato delle telecomunicazioni e dell'energia oltre che informazioni sulle migliori offerte telefonia mobile, migliori offerte internet, migliori offerte internet mobile, migliori offerte mobile, migliori offerte luce, migliori offerte gas, migliori offerte adsl, migliori offerte fibra

Sulle nostre news troverai tutte le informazioni sui migliori gestori adsl , provider italiani per telefonia fissa, wireless e mobile, gestori telefonici, miglior operatore adsl, miglior operatore fibra, miglior provider adsl, operatori internet in relazione a offerte operatori telefonici adsl , offerte operatori telefonici fibra, offerte operatori telefonici mobile, offerte compagnie telefoniche rete fissa, offerte operatori wireless, offerte telefonia mobile, gestore luce e gestore gas.

Insomma, se vuoi rimanere aggiornato sul mondo delle telecomunicazioni fisse e mobile, energia luce e gas non puoi non leggere le nostre news sempre aggiornate grazie allo staff di editori che collabora con tariffe.it.

Conosciamo il codice IMEI il codice numerico a 15 cifre che rappresenta la carta d'identità di ogni smartphone e lo identifica in maniera univoca.
s