Fastweb e Linkem insieme con il 5G contro il digital divide

Il 5G segna un punto contro il digital divide grazie al progetto di Fastweb e Linkem per portare il fixed wireless access nelle zone scarsamente popolate.


Pubblicato il 26/08/2020 da Matilde Gregori in Mobile - visto 74 volte
Fastweb e Linkem insieme con il 5G contro il digital divide




Agli 8 milioni di case del progetto iniziale se ne aggiungono altri 4. La battaglia contro il digital divide continua

 

Qualcosa si muove nel mondo del 5G e i protagonisti di questa nuova impresa sono nomi già noti nel campo della telefonia. Sono loro, Fastweb e Linkem, due giganti, rispettivamente per gli accessi a banda larga wired e wireless, lungo tutto il territorio italiano. I due colossi del mondo della telefonia hanno unito le proprie forze per combattere una battaglia difficile ma non impossibile: quella contro il digital divide.

 

 

Il digital divide, infatti, non interessa solo quelle aree del mondo in cui l'accesso a internet in qualche modo è impedito per mancanza di apposite infrastrutture di rete o di strumenti atti a poter navigare, paesi poveri o poco sviluppati per antonomasia. Il divario digitale c'è anche là dove sembra strano poterlo credere, come qui, nel Belpaese, dove la differenza di possibilità di accesso alla rete si fa ancora sentire per alcune zone scarsamente popolate o particolarmente impervie o nel sud del paese dove la scarsa scolarizzazione e la poca familiarità con gli strumenti digitali spesso sono molte diffuse. 

 

 

Tutto questo ha portato e porta costantemente gli operatori del settore a mettere in campo le proprie conoscenze e risorse per intervenire contro il divario digitale e realizzare opere ad hoc in questo senso. Proprio di questa natura è il progetto che vede impegnati Fastweb e Linkem insieme e di cui vi vogliamo parlare in modo più approfondito in questo articolo. 

 

 

Scopriamo cosa hanno in serbo Linkem e Fastweb per portare internet nelle cosiddette zone grigie. La parola chiave è 5G

 

 

Digital divide: al lavoro per combatterlo
Digital divide: al lavoro per combatterlo

 

 

Cosa è già stato fatto

 

Nel dicembre scorso i due operatori di telefonia Fastweb e Linkem hanno siglato un accordo volto ad accelerare la costruzione delle rispettive reti 5G Fixed Wireless Access (FWA) con velocità fino a 1 Gbp/s per portare internet con standard di comunicazione 5G al servizio di 8 milioni di case nelle cosiddette aree grigie (aree a scarsa densità di popolazione) corrispondenti al 30% degli abitanti dello Stivale. 

 

 

La partership tra i due colossi della telefonia si basa su una collaborazione di tipo sinergico volta ad ottimizzare il roll-out e rendere più efficienti 2 reti 5G FWA indipendenti, quelle di Fastweb e Linkem, appunto, avvalendosi dei rispettivi asset strategici come: le frequenze 5G, i siti esistenti e nuovi, la fibra per collegare le antenne.

 

 

Questo è quello che accadeva a fine 2019. E oggi? Scopriamolo.

 

 

Cosa si farà

 

Con il nuovo accordo firmato questa estate, la collaborazione tra le due aziende viene ulteriormente estesa ad altre 4 milioni di case, corrispondente ad un ulteriore 15% di popolazione. Questa volta si tratta di case  situate nelle cosiddette aree bianche, quelle direttamente interessate dal divario digitale o non coperte da servizi a banda ultralarga.

 

 

Fastweb ha già testato la velocità in download fino ad 1 Gigabit e di 200 Mbps in upload in una serie di progetti pilota sviluppati negli scorsi mesi. Da queste sperimentazioni è arrivata la conferma che il 5G può rappresentare la giusta e valida alternativa al FTTH. Linkem, dal canto suo, in qualità di leader indiscusso delle connessioni wirelles In Italia ha dimostrato con la sua lunga e fortunata esperienza la bontà del suo modello di connettività. 

 

 

Perché, quindi, non unire le proprie forze? Detto, fatto. Linkem e Fastweb saranno impegnati insieme nel progetto di portare nei prossimi mesi il 5G là dove la connettività, per così dire, tradizionale latita. 

 

 

La parola ai CEO

 

Queste le parole di Alberto Calcagno, Ceo di Fastweb: “Le reti 5G FWA sono la soluzione più efficiente per garantire servizi a banda ultralarga fino ad 1 Gigabit in zone del paese che si trovano in un grave divario digitale. L’emergenza COVID ci ha dimostrato chiaramente la strategicità di avere in modo uniforme connessioni stabili e potenti. Con questo accordo contribuiamo ad eliminare rapidamente l’Italia a due velocità “.

 

Su tariffe.it le migliori offerte Internet dell'operatore Fastweb a confronto


 

Le dichiarazioni di Davide Rota, Ceo di Linkem: “Il modello FWA ha dimostrato tutta la sua efficacia nella prospettiva del digital divide soprattutto nell’ambito della gestione dell’emergenza Covid-19, grazie alle caratteristiche tipiche di flessibilità, resilienza e rapidità di attivazione del servizio. I costi contenuti e l’abilitazione degli ecosistemi 5G, rendono l’FWA la risposta infrastrutturale all’inderogabile esigenza di trasformazione digitale del nostro Paese”.

 

Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Eolo a confronto


 

 

Sei pronto a navigare in 5G anche dove meno te lo aspetti? Manca poco. 

 

 




Potrebbe interessarti anche ...

Digital Divide: 6 milioni di famiglie non hanno internet

Durante il lockdown il digital divide dello Stivale si è manifestato in toto: secondo il rapporto annuale Istat l'Italia è ancora ai blocchi di partenza.


tariffeit | tariffe | migliori offerte | tariffe mobile | offerte telefonia mobile | fastweb | linkem | digital divide |



Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 

 

TagCloud di tariffe.it

 

 

tariffeit (414) , tariffe (389) , migliori offerte (271) , tariffe mobile (111) , offerte telefonia mobile (100) , kena mobile (68) , ho mobile (62) , iliad (56) , offerte ho mobile (50) , fibra (49)

 

 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte Mobile

 
 
Mobile LTE +Telefono
50 Giga
a soli 5.99 € /Mese
13.99 €


 
 
Mobile LTE +Telefono
70 Giga
a soli 5.99 € /Mese
13.99 €


 
 

Migliori Operatori Mobile

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Iliad a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Vodafone a confronto


 
 

Seguici su Facebook

 
 
 


 

Ultimi Articoli

 


 

Articoli più Letti

 




Le ultime news

Come passare da Poste Mobile ad ho Mobile mantenendo il numero

Per passare da Poste Mobile ad Ho mantenendo il tuo numero puoi seguire la procedura online tramite app o recarti in un punto vendita Ho

Pubblicato il 18/09/2020 da David Patrizi in Mobile - tag: visto 19 volte


Come passare da Poste Mobile a Kena senza cambiare numero

Scopri la procedura guidata per passare da Poste Mobile a Kena mantenendo il tuo numero, e attiva le offerte mobile di Kena.

Pubblicato il 17/09/2020 da David Patrizi in Mobile - tag: visto 27 volte


Iliad crescita record con 6 Milioni di clienti in 2 anni

Numeri da record per Iliad che in 2 anni ha superato i 6 milioni di utenti, con un fatturato di 312 milioni di euro nel primo semestre 2020

Pubblicato il 16/09/2020 da David Patrizi in Mobile - tag: visto 35 volte


Gli articoli più letti

Copertura ho mobile: come verificarla

Copertura ho mobile: verifica su tariffe.it, il primo portale di comparazione tariffaria geolocalizzata, fino a dove arriva la copertura di ho mobile.

Pubblicato il 18/10/2019 da Matilde Gregori in Mobile - tag: visto 17405 volte


Come passare da Tim a Ho Mobile senza cambiare numero

Passare da Tim a Ho mobile mantenendo il tuo numero è semplice e veloce, puoi seguire la procedura online tramite app o recarti in un punto vendita Ho

Pubblicato il 13/02/2020 da David Patrizi in Mobile - tag: visto 9792 volte


Verifica copertura Fastweb: fai un test su tariffe.it

Verifica copertura Fastweb: su tariffe.it il modo più semplice e rapido per sapere se al tuo indirizzo di casa la fibra di fastweb scelta è davvero attivabile

Pubblicato il 29/07/2019 da Matilde Gregori in Adsl - tag: visto 8735 volte




Tariffe.it : il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata


Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata che facilita il cliente nel processo di selezione e scelta delle migliori offerte internet casa, offerte ADSL, offerte Fibra, offerte Wireless, offerte telefonia Mobile, offerte Luce ed offerte Gas presenti in rete.

L'elemento di assoluta novità di tariffe.it risiede nella possibilità data agli utenti di verificare con esattezza la copertura del servizio di interesse in riferimento alla specifica necessità geografica e tecnologica, permettendo di geolocalizzare in tempo reale i singoli servizi disponibili e le relative performance (verifica copertura adsl, verifica copertura fibra, verifica copertura wireless, verifica copertura mobile, verifica copertura luce e verifica copertura gas).

Questa feature consente di poter individuare la miglior offerta esistente in funzione della ricerca effettuata, comparando quindi solamente ciò che è realmente disponibile a casa del cliente.

La precisione di copertura coinvolge anche le offerte mobile, le offerte luce e le offerte gas, consentendo all'utente finale di poter prevalutare la disponibilità di segnale nella propria abitazione piuttosto che nei luoghi di lavoro o di villeggiatura e vacanza.

I risultati forniti dal portale tariffe.it comprendono tutte le tipologie di copertura :
  • ADSL, VDSL, EVDSL, FTTH Gpon, FTTH Open Fiber, 4.5G, LTE, 4G, 3G, 2G, Luce, Dual Fuel (Luce e Gas), Gas
è disponibile anche uno speedtest online per la verifica dell'attuale velocità della propria linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o Mobile.

Con tariffe.it è quindi possibile effettuare compazioni per tecnologia in particolare : comparazione internet casa , comparazione adsl, comparazione fibra, comparazione wireless e comparazione mobile, comparazione luce e comparazione gas

Inoltre è possibile effettuare comparazioni di tariffe per tutti i principali operatori del mercato delle telecomunicazioni in particolare per operatori di telefonia mobile, operatori di telefonia fissa, operatori adsl, operatori fibra, operatori wireless .

Per completare il quadro di verifica delle coperture spaziali, il portale consente al cliente di effettuare una copertura per cap ed una copertura per comune delle migliori tariffe adsl, fibra, wireless e mobile disponibili.

La verifica in tempo reale della copertura per le tecnologie ADSL, fibra, wireless, mobile, Luce e Gas in base all'indirizzo, al comune di riferimento ed al cap sono ad oggi un unicum innovativo e distintivo nel mercato dei comparatori tariffari online, che rendono tariffe.it il primo portale di comparazione tariffaria con copertura "real-time".

Su tariffe.it potrai trovare le ultime novità del mercato delle telecomunicazioni e dell'energia oltre che informazioni sulle migliori offerte telefonia mobile, migliori offerte internet, migliori offerte internet mobile, migliori offerte mobile, migliori offerte luce, migliori offerte gas, migliori offerte adsl, migliori offerte fibra

Sulle nostre news troverai tutte le informazioni sui migliori gestori adsl , provider italiani per telefonia fissa, wireless e mobile, gestori telefonici, miglior operatore adsl, miglior operatore fibra, miglior provider adsl, operatori internet in relazione a offerte operatori telefonici adsl , offerte operatori telefonici fibra, offerte operatori telefonici mobile, offerte compagnie telefoniche rete fissa, offerte operatori wireless, offerte telefonia mobile, gestore luce e gestore gas.

Insomma, se vuoi rimanere aggiornato sul mondo delle telecomunicazioni fisse e mobile, energia luce e gas non puoi non leggere le nostre news sempre aggiornate grazie allo staff di editori che collabora con tariffe.it.

Il 5G segna un punto contro il digital divide grazie al progetto di Fastweb e Linkem per portare il fixed wireless access nelle zone scarsamente popolate.