Agcom: aumenta la copertura della fibra FTTH in Italia

L'ultimo report dell'Autorità per le Garazie nelle Comunicazioni rivela un boom della copertura della Fibra FTTH ma il numero degli abbonati ancora langue.

Agcom: aumenta la copertura della fibra FTTH in Italia

E' boom della fibra FTTH nel Belpaese ma si abbonano in pochi

 

Il più recente report dell'Osservatorio sulle Comunicazione dell'Agcom, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha rivelato un dato che se da un lato rincuora, dall'altro sconforta. Se nel marzo 2016 quasi l’88% degli accessi alla rete fissa era in rame, dopo quattro anni questi sono scesi al 44,3% (con una flessione di 9,2 milioni di linee). Nel periodo osservato (marzo 2016-marzo 2020), sono cresciuti, invece, gli accessi tramite tecnologie qualitativamente migliori, in particolare quelle in tecnologia FTTC (+6,8 milioni di unità), FTTH (+950 mila) e FWA (+ 600 mila). Un vero e proprio boom, quindi, della copertura fibra FTTH sul territorio italiano. 

 

 

La fibra FTTH ha fatto negli ultimi quattro anni un vero e proprio balzo in avanti, al quale però non corrisponde una reazione altrettanto positiva da parte dei consumatori: a marzo 2020, infatti, sono stati solo 1,34 milioni gli accessi FTTH, contro gli 8,14 milioni di quelli VDSL (da 20 a 200 Mbps) e 6,82 milioni delle DSL (<10 Mbps). Il quadro competitivo vede Tim quale maggiore operatore con il 42,8%, seguito da Vodafone con il 16,5%, e da Fastweb  con il 15,0% e Wind Tre con il 13,8%.

 

 

Se si mettono insieme tutte le tecnologie, anche fixed wireless, il numero non supera le 19,47 milioni di unità. Un calo progressivo che può essere spiegato solo in virtù del fatto che molti italiani hanno abbandonato l'abbonamento residenziale a vantaggio di quello mobile, tramite smartphone. Nonostante il positivo trend in aumento della copertura FTTH, la risposta del mercato, dunque, non è stata altrettanto entusiasta e la comunicazione in mobilità continua a farla da padrone.  

 

 

Fibra FTTH: copertura in crescita
Fibra FTTH: copertura in crescita

 

 

Che cos'è la Fibra FTTH

 

Un minimo di didattica. La fibra ottica è un tipo di connessione terrestre che utilizza cavi in fibra vetrosa tecnicamente capaci di trasmettere segnali ottici. Proprio per la sua capacità di trasmettere dati più velocemente rispetto all’Adsl, a partire da 10 Mbit/s, la fibra ottica viene anche definita tecnologia a banda ultra larga e, a differenza dell’Adsl, la fibra ottica è una tecnologia di trasmissione dati di tipo simmetrico: sia il download che l’upload hanno la stessa ampiezza di banda.

 

 

La fibra ottica si distingue in:

 

FTTC, Fiber To The Cabinet: le connessioni a banda ultra larga in cui la rete in fibra ottica del Provider arriva solo fino alla centralina di zona (armadio stradale o cabinet) più prossima al sito in cui deve essere attivata la connessione alla rete e non direttamente presso l’abitazione dell’utente. L'ultimo tratto l'infrastruttura di rete è in cavi di rame.

 

FTTH, Fiber To The Home: le connessioni a banda ultra larga in cui la rete in fibra ottica del Provider arriva direttamente fino al luogo (abitazione o ufficio dell’utente) in cui deve essere attivata la connessione alla rete, quindi l'intero tratto che deve coprire la connessione è in banda ultra larga fino alla destinazione finale.

 

 

Verifica su tariffe.it, il primo sito italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata, se il tuo indirizzo è coperto da fibra FTTH e inizia subito ad approfittare delle migliori offerte per navigare al massimo della possibilità delle rete.

 

 



 

 

Rete fissa: accessi complessivi

 

 

 

Analizzando nel dettaglio i dati raccolti dal report dell'Osservatorio sulle Comunicazioni, emerge che il gradino più alto del podio continua a essere abitato dalle connessioni misto rame-fibra con l'88,9% della copertura. Si nota però anche un aumento delle connessioni in FTTC con un + 7,1% e di quelle in FTTH con un + 2,1%.  Se si fa un paragone con la la media europea della diffusione in banda ultra larga siamo al 33%. L'Italia non è messa poi così male con il suo ottimo 30%.

 

 

Rete fissa: accessi broadband e ultrabroadband

 

 

 

Nel dettaglio, è ravvisabile ancora una differenza sostanziale tra le connessione a banda larga e quelle a banda ultra larga, sarebbe a dire ADSL e Fibra. Il totale delle linee in VDSL ha visto, nel marzo 2020 rispetto alle stesso periodo dell'anno precedente, un aumento del 16,4%. Il totale delle linee in DSL, invece, ha subito un calo: - 14%. Buone anche le performance delle linee FTTH e FWA, che rispettivamente segnano un + 39,5 % e un + 10,4%.   

 

 

Più copertura, meno abbonamenti. Perché?

 

Verrebbe da chiedersi perché, allora, a un aumento sostanziale della copertura in fibra FTTH non corrisponda la situazione del Paese reale, la risposta degli italiani che sottoscrivono un abbonamento con questo tipo di tecnologia. Le motivazioni sono molteplici e dipendenti da vari fattori.

 

 

Su tutti sicuramente pesa la componente economica: molte famiglie non possono permettersi una connessione a internet o acquistare un device atto a navigare, come un pc.  Un'altra componente da non sottovalutare è il titolo di studio: più sia abbassa il livello di istruzione meno è probabile trovare in casa un abbonamento internet residenziale.  

 

 

Una situazione quella italiana che presenta delle differenze pesanti anche se si ci sposta lungo lo Stivale: il divario tra Nord e Sud del paese si fa sentire anche sul piano dell'accesso alle infrastrutture di rete. Il digital divide in Italia, purtroppo ancora esiste, ne abbiamo parlato qui: Digital Divide: 6 milioni di famiglie non hanno internet, e, oltre ad assumere una connotazione sociale, spicca anche sul piano territoriale con le regioni meridionali ancora ferme ai blocchi di partenza. 

 

 

Inverti il trend. Cosa aspetti a sottoscrivere un abbonamento fibra FTTH? Le migliori offerte le trovi solo su tariffe.it!

 

 






editore

Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 


 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte ADSL Fibra

 
 
ADSL +Telefono
Wired Rame
30 Mega - up 768 Kbps
a soli 39.90 € /Mese
39.90 €


 
 
ADSL +Telefono
Wired Rame
30 Mega - up 768 Kbps
a soli 19.90 € /Mese
24.90 €


 
 

Migliori Operatori Internet

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Vodafone a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Beactive a confronto