Come funziona la lotteria degli scontrini

Scopri come funziona la lotteria degli scontrini, come si ottiene il codice che permetterà di parteciparvi e quali premi sono previsti.

Come funziona la lotteria degli scontrini

Cosa sapere sulla lotteria degli scontrini

 

La lotteria degli scontrini in partenza il 1° gennaio 2021 è il nuovo strumento creato dal Governo per contrastare l’evasione fiscale, e da la possibilità di vincere ricchi premi in denaro.

 

L’obiettivo della lotteria degli scontrini è quello di incentivare i consumatori ad utilizzare per i loro acquisti metodi di pagamento tracciabili come Bancomat e carte di pagamento, abbandonando progressivamente l’utilizzo di denaro contante. Da dicembre si può già richiedere il codice di partecipazione alle estrazioni che servirà per l’emissione dei biglietti virtuali, e puntare a vincere i premi in palio.

 

Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
70 Giga
a soli 5.99 € /Mese 5.99 €


 

Andiamo a capire nello specifico come funziona la lotteria degli scontrini, come si ottiene il codice che permetterà di parteciparvi e come saranno distribuite le varie estrazioni nel 2021.

 

Come funziona la lotteria degli scontrini

 

La lotteria degli scontrini sarà a partecipazione facoltativa: solo chi comunicherà il codice al commerciante concorrerà alle estrazioni.

 

Vi potranno partecipare tutte le persone fisiche maggiorenni residenti in Italia che effettuano acquisti di beni o servizi, che non siano legati alle propria attività di impresa, arte o professione.

 

Il consumatore, al momento dell’acquisto dovrà presentare all’esercente il proprio codice lotteria per poter partecipare all’estrazione dei premi mensili ed annuali previsti. E’ possibile richiedere il codice lotteria sul portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it.

 

Sarà compito degli esercenti quello di comunicare i dati dei vari clienti all’Agenzia delle Entrate.

 

Il codice non è valido una sola volta, ma potrà essere utilizzato ogni qualvolta si effettuerà un acquisto.

 

Il cliente che esibisce il codice lotteria dovrà:

 

  • mostrarlo al commerciante prima di effettuare il pagamento;
  •  
  • utilizzarlo per tutti gli acquisti che siano pari ad almeno 1 euro.

 

Per ogni euro speso verrà assegnato un biglietto virtuale per partecipare alla lotteria degli scontrini.

 

La richiesta del codice sarà possibile anche da parte di chi non è in possesso di credenziali per l’accesso ai servizi online del Fisco. Il portale lotteria prevede un’area pubblica per il rilascio. Sono invece necessarie le credenziali SPID, Fisconline o CNS per poter accedere all’area riservata del Portale Lotteria, attraverso il quale consultare i propri biglietti virtuali e controllare le eventuali vincite.

 

Premi per i consumatori

 

In questo momento i premi di Stato che si potranno vincere partecipando alla lotteria degli scontrini valgono sia per le transazioni cashless, cioè quelle effettuate con carte o bancomat, sia per i pagamenti in contanti. La legge di Bilancio 2021 dovrebbe portare alla cancellazione dei premi previsti per i pagamenti in contanti, lasciando solo quelli legati ai mezzi di pagamento tracciabili.

 

Al momento sono previste estrazioni su base mensile e annuale, ma nel 2021 dovrebbero essere introdotte anche delle estrazioni di tipo settimanale.

 

Per quanto riguarda i pagamenti di tipo cashless, sono previste 10 estrazioni mensili, per un importo di vincita pari a un importo di 100.000 euro, e un’estrazione annuale nella quale è prevista una vincita del valore di 5 milioni di euro. Alle estrazioni mensili si aggiungeranno quelle settimanali, con 15 premi da 25.000 euro per il cashless.

 

Per ogni euro speso con l’utilizzo del codice lotteria verrà assegnato un biglietto virtuale per partecipare alla lotteria degli scontrini. Per gli acquisti di importo pari o superiore a 1.000, si potrà ottenere un massimo di 1.000 biglietti virtuali. Con 10 scontrini si potranno quindi ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, con 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via.

 

Premi per gli esercenti

 

Non solo i consumatori ma anche gli esercenti potranno guadagnare dalla lotteria degli scontrini, i premi si potranno ottenere soltanto per i pagamenti con moneta tracciabile, carte o bancomat. Il meccanismo prevede che se il consumatore vince qualcosa, il premio viene attribuito anche all’esercente.

 

In favore di commercianti ed artigiani, la lotteria cashless prevede l’estrazione di fine anno di un premio pari ad 1 milione di euro e 10 estrazioni mensili per una somma pari a 20.000 euro. Dal 1° gennaio 2021 le estrazioni settimanali consentiranno a 15 fortunati negozianti di portare a casa una vincita pari a 5.000 euro.

 

Gli esercenti avranno l’obbligo di trasmettere:

 

  • i corrispettivi giornalieri;
  •  
  • i dettagli della singola operazione, ovvero data, importo, modalità di pagamento e codice lotteria del cliente.

 

L’agenzia delle Entrate potrà estrarre a sorte i vincitori solamente se i dati saranno trasmessi nel modo corretto. Per questa ragione sarà obbligatorio entro il 1° gennaio 2021, aver adeguato i registratori di cassa telematici.

 

Bonus Cashback

 

A dicembre entra in vigore un’altra delle misure che sono state ideate dal Governo per combattere l’evasione fiscale, ovvero il cosiddetto bonus cashback.

 

In pratica, con il bonus cashback si potrà ricevere un rimborso fino al 10% delle spese effettuate in negozio pagando con carte o con altri strumenti digitali, fino a un massimo di 1.500 euro. La misura in questione entrerà a regime nel corso del 2021 ma intanto è già effettiva in via sperimentale dall’8 dicembre, per spingere i cittadini a spendere per i regali natalizi.

 

Il provvedimento, che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, stabilisce che: “Accedono al rimborso esclusivamente gli aderenti che abbiano effettuato un numero minimo di 50 transazioni regolate con strumenti di pagamento elettronici. In tali casi, il rimborso è pari al 10% dell’importo di ogni transazione e si tiene conto delle transazioni fino ad un valore massimo di 150 euro per singola transazione. Le transazioni di importo superiore a 150 euro concorrono fino all’importo di 150 euro”.

 

Verifica la copertura e attiva una delle offerte mobile su tariffe.it

 



 

 






editore

David Patrizi

Sono David Patrizi, appassionato di web marketing e SEO. Scrivo articoli per il portale di comparazione tariffaria "tariffe.it", sezione news e blog. Amo creare articoli ottimizzati per i motori di ricerca e che soddisfino le esigenze degli utenti.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 


 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte Mobile

 
 
Mobile LTE +Telefono
70 Giga
a soli 8.99 € /Mese
12.99 €


 
 
Mobile LTE +Telefono
solo voce
a soli 4.99 € /Mese
4.99 €


 
 

Migliori Operatori Mobile

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Ho mobile a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Iliad a confronto