Luce e gas: qualche consiglio d'uso pratico per risparmiare

Cinque consigli più uno per risparmiare energia tra le mura domestiche e per trovare su tariffe.it le offerte luce e gas più adatte al fabbisogno di ognuno.

Luce e gas: qualche consiglio d'uso pratico per risparmiare

Cinque dritte più una per dire no allo spreco di luce e gas

 

Come faccio a risparmiare sulla bolletta di luce e gas? Domanda da un milione di dollari alla quale cercheremo di dare una risposta il più possibile esaustiva all'interno di questo articolo. Perché qualche piccolo trucco esiste per arrivare dritti verso il traguardo e arrivare a fine mese con un sorriso che colora il viso grazie a qualche euro in più gioiosamente risparmiato.

 

Vuoi scoprire quai sono gli accorgimenti che devi avere per risparmiare sul tuo consumo di luce e gas? Se la risposta è sì e la curiosità ti stuzzica corri a leggere dopo la foto: la ricetta del risparmio è servita.

 

 

Luce e Gas: parola chiave risparmio
Luce e Gas: parola chiave risparmio

 

 

I 5 comandamenti del risparmio luce e gas

Quando si tratta di risparmio, il primo sforzo da fare è affidarsi al buon senso, a quella modalità naturale e spontanea che porta a evitare inutili sprechi. Dopo aver lasciato una stanza è cosa buona e giusta, per esempio, spegnere la luce, evitare d'illuminare casa come fosse San Siro e ponderare bene prima di trasformarla in una fornace se fuori è freddo. Scaldarsi sì, ma senza esagerare, perché poi l'aria diventa pesante, viene il mal di testa e l'escursione termica non fa bene alla pelle.

Per questo abbiamo pensato di stilare per te una lista fatta di 5 ottimi consigli da seguire con cura se vuoi davvero risparmiare luce gas senza rinunciare al piacere di una casa calda, accogliente e luminosissima. Cominciamo? Eccoli:

 

 Usare le lampadine LED;

 Scegliere gli elettrodomestici a basso consumo;

 Spegnere gli elettrodomestici la sera;

 Mantenere costante la temperatura di casa;

 Coibentare mura e finestre.

 

Ora che li abbiamo elencati a dovere, conosciamoli meglio sviscerandoli uno per volta. Sei pronto? Allora, concedici un pizzico del tuo tempo. Ne vale la pena e il tuo portafoglio te ne sarà grato.

 

Usare le lampadine LED: un trucchetto niente male che comporta una sostituzione delle tue vecchie lampadine a incandescenza con le più innovative e a basso consumo lampadine led. Non solo le lampadine led comportano un risparmio ma, grazie alle loro caratteristiche tecniche, sono anche molto più longeve delle loro nonne a incandescenza.

Qualche esempio? Per la tua cucina saranno sufficienti, per preparare alla perfezione il brasato, le lampadine LED da 15-20 W. In camera da letto, dove, di certo, non si passa il tempo a scomporre l'atomo, sarà perfetta la scelta di una lampada da 10 W.

 

Scegliere gli elettrodomestici a basso consumo: non servirebbe aggiungere altro talmente è ovvio, ma è sempre meglio approfondire. Per proseguire verso la saggia via del risparmio bisogna tenere bene a mente questa sigla prima di acquistare un elettrodomestico: A+++. Questa classe energetica sebbene comporti un esborso maggiore al momento dell'acquisto dell'elettrodomestico, nel tempo paga, perché i consumi sono di gran lunga inferiori rispetto a quelli di elettrodomestici A, A+ o A++.

Con la classe energetica A+++ il risparmio è assicurato.

 

Spegnere gli elettrodomestici la sera: è buona norma non tenere inutilmente accesi gli elettrodomestici quando non vengono utilizzati (basta pensare alla lucina di stand by di tv, stereo e computer, particolarmente energivora) o comunque cercare di usarli in maniera ottimizzata. Per esempio, la lavatrice andrebbe utilizzata sempre a pieno carico, a una temperatura di lavaggio al massimo di 30 o 40 gradi e scegliendo un lavaggio ecologico, così come la lavastoviglie, evitando di dare via al lavaggio se l'elettrodomestico non è pieno. Stessa moderazione anche nell'utilizzo del condizionatore: la sua temperatura non deve essere mai maggiore o minore di sei gradi rispetto all'esterno.

Il portafoglio ringrazierà moltissimo così come l'ambiente.

 

Mantenere costante la temperatura di casa: un altro semplice ma sicuramente molto utile accorgimento da non sottovalutare riguarda la temperatura all'interno delle tue mura domestiche. E' sempre meglio cercare di mantenerla più o meno costante, evitando dei picchi sia al rialzo che al ribasso. Questo, oltre a essere fondamentale per la spesa, riducendo di netto i costi per il consumo di gas, e anche un alleato prezioso della salute. Meglio seguire il consiglio, no?

 

Coibentare mura e finestre: avere infissi che non lasciano passare spifferi e magari anche dotati di vetri a isolamento termico è un'ottima soluzione per evitare di disperdere calore e risparmiare in termini di riscaldamento. Una buona mano la può dare anche la coibentazione dei muri perimetrali dell'abitazione, un'ottimo escamotage per assicurare l'isolamento energetico. Ultima, ma meno importante, è la manutenzione della caldaia, un controllo che va fatto regolarmente per verificare che non ci siano guasti o perdite che possano comprometterne il buon funzionamento.

 

 

Il sesto re dei consigli: tariffe.it

Se i primi cinque consigli che vi abbiamo suggerito sono stati ben introiettati, possiamo passare all'ultimo ma assolutamente non meno importante, anzi potremmo dire il re dei consigli in termini di risparmio. Il sesto consiglio ha un nome proprio e si chiama tariffe.it, il primo sito italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata. Su tariffe.it trovare la tua offerta luce e gas è il miglior regalo di Natale che ti puoi dedicare e grazie alla ricerca personalizzata, i risultati che ti restituirà il portale saranno solo ed esclusivamente quelli di cui hai davvero bisogno.

 

Sul portale di ricerca tariffaria geolocalizzata puoi definire dei parametri precisi per ottenere dai risultati di ricerca la risposta effettivamente adatta alle sue esigenze di consumo, cercandola tra le varie offerte luce e gas proposte dalle principali compagnie energetiche italiane. Tutto è perfettamente personalizzato.

 

L'obiettivo è uno: permetterti di fare un perfetto e customizzato confronto tariffe lucegas per illuminarti e riscaldarti risparmiando.

 

 



 

E tu sei già andato su tariffe.it per scoprire come risparmiare con le sue offerte luce e gas? No? Male! Affrettati.






editore

Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 


 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Operatori Luce

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Sorgenia a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore a2a a confronto