Immuni: il Belpaese ha selezionato la sua app anti pandemia

Immuni è l'app sviluppata dalla società Bending Spoons per il tracciamento del Covid-19 sul territorio italiano. Scopriamo meglio a cosa serve e come funziona.


Pubblicato il 21/04/2020 da Matilde Gregori in Mobile - visto 139 volte
Immuni: il Belpaese ha selezionato la sua app anti pandemia




L'Italia ha scelto la sua applicazione per il tracciamento del coronavirus: è Immuni

 

Continua il lockdown. Sono passati 52 giorni dalla sera del 9 marzo, dal discorso del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dall'annuncio delle prime severissime misure restrittive per il contenimento del contagio da Covid-19. Sono passati 52 giorni ma la percezione è che ne siano trascorsi molti di più, in un tempo che dilata le ore, che allunga i giorni, in un tempo in cui le settimane sembrano mesi, in un tempo rubato, rinchiuso in un scatola e abbandonato. Perso per sempre.

 

 

Ieri la prima vera buona notizia: per la prima volta dall'inizio dell'emergenza il numero dei contagi attivi è stato inferiore rispetto al giorno precedente: si passa dai 108.257 di lunedì ai 108.237 di ieri. Meno 20. Il dato infonde speranza ma da più parti il dictat è sempre lo stesso: vietato abbassare la guardia per non vanificare tutti gli sforzi fatti finora.

 

 

Il Governo è al lavoro sulla cosiddetta Fase 2, quella del lento e graduale ritorno alla normalità, o, quanto meno, di un alleggerimento delle misure restrittive con l'apertura delle attività ancora chiuse (non è ancora chiaro di quali si tratterà), con una progressiva ripresa della mobilità delle persone, con il ritorno alla vita con cautela e massima prudenza.

 

Tutti siamo in attesa di sapere cosa accadrà dal 4 maggio, come e quando gli italiani potranno finalmente uscire di casa e non solo per motivi di reale necessità ma anche semplicemente per riappropriarsi del fuori dopo quasi due mesi di dentro.

 

 

Immuni: l'app c'è
Immuni: l'app c'è

 

 

Protagonista della Fase 2 sarà con grande probabilità anche la tecnologia. Se, in questo periodo di reclusione è stata salvifica per tanti, è stata e continua a essere fondamentale strumento per continuare a lavorare in smart working, ha aiutato a trascorrere meglio un tempo di vita indefinito, nel periodo di transizione verso il ritorno alla normalità sarà anche al servizio della salute.

 

 

In attesa di sapere nel dettaglio che cosa prevederà il prossimo decreto, almeno una piccola certezza c'è, si chiama Immuni ed è l'applicazione scelta dall'Italia per monitorare l'andamento dei contagi da coronovirus, per tracciare la malattia sul territorio nazionale. La decisone italiana di far ricorso anche a uno strumento virtuale in mobilità per combattere il Covid-19 non è nuova, applicazioni simili sono state già sperimentate in Corea, per esempio, e a Singapore (Contact tracing utile nella lotta al coronavirus?) ma vediamo come funzionerà l'app scelta dall'Italia, scopriamo qualcosa in più su Immuni

 

 

Che cos'è Immuni

 

Immuni è il nome dell'app su cui è caduta la scelta italiana per fornire una risposta tecnologica univoca e omogenea al monitoraggio del coronavirus su tutto il territorio nazionale. L'app è stata ideata dalla software house tutta milanese Bending Spoons Spa. L'app che sarà disponibile dal lancio della Fase 2 e sarà concessa dalla società ideatrice a chiunque intenda scaricarla con licenza d'uso aperta, in modo gratuito e perpetuo. 

 

 

Come funziona Immuni

 

Immuni ha come scopo principale quello di contenere la diffusione del virus identificando in in modo immediato i possibili soggetti infetti. Ma come funzionerà tecnicamente Immuni? Innanzitutto è bene chiarire che, a differenza di altre app create per lo stesso scopo, Immuni non utilizzerà la geolocalizzazione ma si baserà sulla connessione Bluetooth dello smartphone.

 

Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore windtre
100 Giga
a soli 12.99 € /Mese 14.99 €


 

Tramite il Bluetooth sarà possibile rilevare la vicinanza fra due dispositivi, e chiaramente i loro possessori, e il potenziale contatto con una persona positiva al coronavirus. Appurata la positività del soggetto, si potranno ripercorrere a ritroso tutti i contatti e determinare altri potenziali contagiati. L'app, inoltre, avrà un database anonimo di tutti i dispositivi con cui, tramite Bluetooth, lo smartphone su cui è stata scaricata è entrato in contatto. 

 

 

All'interno di Immuni sarà presente anche un diario clinico utile all'utente dell'app per aggiornare tutte le info riguardanti sesso, età, eventuali farmaci assunti o malattie pregresse per avere un quadro completo del soggetto.  

 

 

Criticità di Immuni

 

L'app Immuni non è ancora realtà consolidata che già nel Belpaese si sono formati schieramenti contrapposti di sostenitori e detrattori. Facciamo una premessa: per garantire un buon livello di efficacia l'app Immuni dovrebbe essere scaricata da almeno il 60% della popolazione italiana. Una percentuale altissima, un traguardo molto difficile da raggiungere soprattutto se si pensa che la popolazione italiana e una popolazione per la maggior parte anziana, formata da molti over 65 non proprio caratterizzati da una particolare dimestichezza con la tecnologia. Pensare che il nonnino di 75 anni abbia uno smartphone e lo sappia usare con così tanta padronanza da scaricare un'app e utilizzarla è alquanto utopico.

 

 

Poi c'è il problema della privacy, di come verrano trattati i dati raccolti dall'applicazione e del rischio di un loro potenziale utilizzo per fini non proprio etici come la salvaguardia della salute

 

 

Inoltre, scaricare e installare Immuni non sarà obbligatorio, ognuno potrà scegliere, giustamente, se averla o no sui propri device e utilizzarla. Una libertà sacrosanta che con tutta probabilità unita allo scetticismo di una sua reale efficacia potrebbe causare un utilizzo piuttosto limitato e marginale dell'app di tracciamento

 

 

 

E tu cosa pensi di Immuni? E' utile o no? Speriamo che questo articolo ti abbia dato gli strumenti per poterne valutare bene la validità. 

 

 

#andràtuttobene 

 




Potrebbe interessarti anche ...

App Immuni per smartphone Android e iOS a un passo

Prende forma la soluzione in mobilità identificata dal governo italiano nell'app Immuni. Secondo le indiscrezioni la pubblicazione è prevista i primi di giugno


tariffeit | tariffe | migliori offerte | tariffe mobile | offerte telefonia mobile | coronavirus | Immuni |



Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 

 

TagCloud di tariffe.it

 

 

tariffeit (310) , tariffe (305) , migliori offerte (198) , tariffe mobile (62) , offerte telefonia mobile (60) , kena mobile (48) , ho mobile (42) , iliad (41) , offerte kena (40) , fibra (38)

 

 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte ADSL Fibra

 
 
ADSL +Telefono
Wired Rame
1000 Mega - up 768 Kbps
a soli 26.89 € /Mese
31.98 €


 
 
ADSL +Telefono
Wired Rame
20 Mega - up 768 Kbps
a soli 30.00 € /Mese
35.00 €


 
 

Migliori Operatori Internet

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Clouditalia a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Vodafone a confronto


 
 

Seguici su Facebook

 
 
 


 

Ultimi Articoli

 


 

Articoli più Letti

 




Le ultime news

Offerte internet seconda casa: le migliori per l'estate 2020

Scopri quale offerta internet per seconda casa attivare, scegliendo tra quelle ricaricabili di Eolo e Linkem e quelle mobile solo dati di WindTre e Ho.

Pubblicato il 28/05/2020 da David Patrizi in Adsl - tag: visto 57 volte


E il bambino dove lo metto? Arriva il bonus baby sitter

Il bonus baby sitter fino a 1200 euro è contenuto all'interno del Decreto Rilancio. Scopriamo nel dettaglio su tariffe.it di cosa si tratta e a chi è rivolto.

Pubblicato il 28/05/2020 da Matilde Gregori in Adsl - tag: visto 55 volte


Porta un amico in Kena: per entrambi un buono Amazon di 10 euro

Con la promozione Porta un amico in Kena, se convinci un amico a passare a Kena, riceverete entrambi dall'operatore un buono regalo Amazon da 10 euro

Pubblicato il 27/05/2020 da David Patrizi in Mobile - tag: visto 53 volte


Gli articoli più letti

Copertura ho mobile: come verificarla

Copertura ho mobile: verifica su tariffe.it, il primo portale di comparazione tariffaria geolocalizzata, fino a dove arriva la copertura di ho mobile.

Pubblicato il 18/10/2019 da Matilde Gregori in Mobile - tag: visto 11751 volte


Verifica copertura Fastweb: fai un test su tariffe.it

Verifica copertura Fastweb: su tariffe.it il modo più semplice e rapido per sapere se al tuo indirizzo di casa la fibra di fastweb scelta è davvero attivabile

Pubblicato il 29/07/2019 da Matilde Gregori in Adsl - tag: visto 6931 volte


Offerte Iliad: un confronto con gli MVNO è d'obbligo

Offerte Iliad: il confronto è con gli MVNO del mercato italiano, ho mobile e Kena mobile, per scoprire quali sono oggi le tariffe più vantaggiose.

Pubblicato il 11/07/2019 da Matilde Gregori in Mobile - tag: visto 5772 volte




Tariffe.it : il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata


Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata che facilita il cliente nel processo di selezione e scelta delle migliori offerte internet casa, offerte ADSL, offerte Fibra, offerte Wireless, offerte telefonia Mobile, offerte Luce ed offerte Gas presenti in rete.

L'elemento di assoluta novità di tariffe.it risiede nella possibilità data agli utenti di verificare con esattezza la copertura del servizio di interesse in riferimento alla specifica necessità geografica e tecnologica, permettendo di geolocalizzare in tempo reale i singoli servizi disponibili e le relative performance (verifica copertura adsl, verifica copertura fibra, verifica copertura wireless, verifica copertura mobile, verifica copertura luce e verifica copertura gas).

Questa feature consente di poter individuare la miglior offerta esistente in funzione della ricerca effettuata, comparando quindi solamente ciò che è realmente disponibile a casa del cliente.

La precisione di copertura coinvolge anche le offerte mobile, le offerte luce e le offerte gas, consentendo all'utente finale di poter prevalutare la disponibilità di segnale nella propria abitazione piuttosto che nei luoghi di lavoro o di villeggiatura e vacanza.

I risultati forniti dal portale tariffe.it comprendono tutte le tipologie di copertura :
  • ADSL, VDSL, EVDSL, FTTH Gpon, FTTH Open Fiber, 4.5G, LTE, 4G, 3G, 2G, Luce, Dual Fuel (Luce e Gas), Gas
è disponibile anche uno speedtest online per la verifica dell'attuale velocità della propria linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o Mobile.

Con tariffe.it è quindi possibile effettuare compazioni per tecnologia in particolare : comparazione internet casa , comparazione adsl, comparazione fibra, comparazione wireless e comparazione mobile, comparazione luce e comparazione gas

Inoltre è possibile effettuare comparazioni di tariffe per tutti i principali operatori del mercato delle telecomunicazioni in particolare per operatori di telefonia mobile, operatori di telefonia fissa, operatori adsl, operatori fibra, operatori wireless .

Per completare il quadro di verifica delle coperture spaziali, il portale consente al cliente di effettuare una copertura per cap ed una copertura per comune delle migliori tariffe adsl, fibra, wireless e mobile disponibili.

La verifica in tempo reale della copertura per le tecnologie ADSL, fibra, wireless, mobile, Luce e Gas in base all'indirizzo, al comune di riferimento ed al cap sono ad oggi un unicum innovativo e distintivo nel mercato dei comparatori tariffari online, che rendono tariffe.it il primo portale di comparazione tariffaria con copertura "real-time".

Su tariffe.it potrai trovare le ultime novità del mercato delle telecomunicazioni e dell'energia oltre che informazioni sulle migliori offerte telefonia mobile, migliori offerte internet, migliori offerte internet mobile, migliori offerte mobile, migliori offerte luce, migliori offerte gas, migliori offerte adsl, migliori offerte fibra

Sulle nostre news troverai tutte le informazioni sui migliori gestori adsl , provider italiani per telefonia fissa, wireless e mobile, gestori telefonici, miglior operatore adsl, miglior operatore fibra, miglior provider adsl, operatori internet in relazione a offerte operatori telefonici adsl , offerte operatori telefonici fibra, offerte operatori telefonici mobile, offerte compagnie telefoniche rete fissa, offerte operatori wireless, offerte telefonia mobile, gestore luce e gestore gas.

Insomma, se vuoi rimanere aggiornato sul mondo delle telecomunicazioni fisse e mobile, energia luce e gas non puoi non leggere le nostre news sempre aggiornate grazie allo staff di editori che collabora con tariffe.it.

Immuni è l'app sviluppata dalla società Bending Spoons per il tracciamento del Covid-19 sul territorio italiano. Scopriamo meglio a cosa serve e come funziona.