Prelievo forzoso conti correnti: lo spettro che tanti temono

C'è chi parla di virus tax, chi replica l'informazione online, chi fa riferimento al precedente del 1992. Il prelievo forzoso dai conti correnti ci sarà?


Pubblicato da Matilde Gregori in Adsl - visto 303 volte
Prelievo forzoso conti correnti: lo spettro che tanti temono




C'è chi sospetta un prelievo forzoso dai conti correnti per fronteggiare la crisi. Facciamo chiarezza.

 

S'insinua serpeggiando con la forza dell'unione di tante malelingue. Si fa strada là dove è più facile camminare, correre, arrivare alla meta. Rimbalza sui social, contamina l'informazione, colonizza il web. E' lui, è l'allarmismo che deriva da ogni notizia che se non appurata, se non confermata, se non passata ai raggi x può trasformarsi in un nemico altrettanto duro da sconfiggere proprio come il coronavirus

 

 

Abbiamo già visto qui, Coronavirus tra corretta informazione e fake news, come la disinformazione, purtroppo, abbia giocato un ruolo da antagonista potente nel racconto della pandemia. E, a giudicare da quello che sta circolando in rete e non solo, sembra che per le fake news non sia ancora arrivato il momento di uscire di scena. 

 

 

In queste ultime settimane a farla da padrone sono, infatti, le notizie riguardo un possibile prelievo forzoso dai conti correnti degli italiani, siano essi di privati o aziende, per fronteggiare l'emergenza economica derivante dal Covid-19. Possibile, appunto, affatto certo, affatto comunicato, affatto definito. Per il momento.

Ma andiamo con calma e cerchiamo di capire cosa s'intende con il termine prelievo forzoso e vediamo quando realmente è stato utilizzato nella recente storia italiana. 

 

 

 

Prelievo forzoso conti correnti: vero o falso?
Prelievo forzoso conti correnti: vero o falso?

 

 

 

Prelievo forzoso cos'è?

 

Prima di sfatare una volta per tutte il mito di un temuto prelievo forzoso da conto corrente, cerchiamo di capire in cosa consiste esattamente questo tipo di manovra. Il prelievo forzoso è un atto con il quale lo Stato, il Governo, preleva soldi direttamente dai conti correnti di privati e aziende per far fronte a un particolare stato di crisi

 

Le somme non investite sui conti correnti degli italiani, ammontavano a fine 2019, secondo i dati ABI, a circa 1.577 miliardi di euro.

 

 

C'è chi in questi giorni di grande incertezza e instabilità ha iniziato a parlare nervosamente di questa ipotesi sulla quale il Governo starebbe riflettendo. Una mossa che non rappresenterebbe una prima volta nella storia contemporanea italiana. C'è stato un precedente, era il 1992

 

 

 

1992

 

Il 1992 è l'anno in cui il governo presieduto allora da Giuliano Amato mise in atto il prelievo forzoso sui conti degli italiani. Lo ricorda così l'allora Presidente del Consiglio: "Serviva una prima manovra correttiva da 30 mila miliardi di lire e avevo passato la notte a discutere con i tecnici del Tesoro e delle Finanze come trovare gli ultimi otto. Mi offrivano di alzare l’Iva, ma avrebbe fatto salire ancora l’inflazione; o di agire sull’Irpef, ma avrei alzato le tasse sui ceti più deboli. Fu allora, alle 4 del mattino, che Giovanni Goria (ministro delle Finanze) mi prese da parte e mi chiese se poteva studiare il prelievo”.

 

 

"Fu un male necessario." - ricorda Amato in un'intervista rilasciata tempo fa al Corriere della Sera. Un male necessario che riuscì a mettere nelle casse dello Stato circa 11,5 miliardi di lire ma che, comunque, non scongiurò la svalutazione della moneta nazionale e che si concluse con l'amara sospensione della lira dal Sistema monetario europeo.

 

 

 

Il prelievo forzoso conseguenza e rimedio alla crisi da Covid-19?

 

La risposta è chiara e netta e non lascia spazio alcuno alle interpretazioni: prelievo forzoso conti correnti? No, decisamente no! Questo rischio in Italia non c'è, questa misura non è mai stata nemmeno ipotizzata dal Governo, il rischio non esiste.

 

 

Dunque, niente allarmismo, nessuna corsa in banca prelevare tutto il prelevabile per nasconderlo al sicuro sotto il materasso. Chi continua irresponsabilmente a diffondere questa presunta notizia, questa falsa notizia, non fa altro che speculare sull'emergenza e innescare ansie e preoccupazioni al momento senza alcun tipo di fondamento.

 

 

Gli unici interventi certi, provvedimenti governativi e manovre economiche a parte, sono quelli che abbiamo elencato qui Coronavirus: giga gratis ai clienti della zona rossa, e che  a noi di tariffe.it, il primo sito di comparazione tariffaria geolocalizzata, toccano da vicino. La solidarietà digitale esiste e ha trovato molte strade per raggiungere i suoi tanti beneficiari

 

 

Una sorta di Amato bis, una replica del precedente del 1992, non è un provvedimento che abita la mente del Governo al momento, anche perché, sul piano dell'utilità, questo tipo di misura non ne avrebbe molta, vista la grave crisi che privati e aziende stanno vivendo adesso, dopo oltre un mese di isolamento, di distanziamento sociale, di chiusura forzata. La liquidità langue e i conti correnti di molti oggi sono tristemente leggeri.

 

 

Per essere chiari: il Governo non pensa ora di mettere le mani nei conti correnti degli italiani. I risparmi per chi li ha sono ancora immuni al coronavirus.

 

 

#andràtuttobene




Potrebbe interessarti anche ...

ho. tanti amici: come ottenere fino a 150 euro di credito

Con ho. Tanti amici, potrai guadagnare fino a 150 euro di credito per il tuo smartphone, invitando i tuoi amici e conoscenti


editore

Matilde Gregori

Giornalista pubblicista, da molti anni scrivo di hi-tech e Telco, dopo interessanti e deliziose incursioni nel mondo degli eventi culturali ed enogastronomici del centro Italia. Sono innamorata di Hemingway, adoro il sushi e mi rilasso con lo Yoga. In attesa che i miei innumerevoli incipit assumano i contorni più definiti di un racconto, continuo a parlare di tecnologia. Magari la Musa mi ispirerà tra una tariffa e l'altra.

mail | www | articoli




 

Cerca news

 

 

 


 

Categorie articoli

 

 
 

 

Rimani Aggiornato

Sulla copertura geografica della tua zona e sulle migliori offerte fibra adsl wireless e mobile dedicate agli utenti di tariffe.it

 

 

Migliori Offerte ADSL Fibra

 
 
Fibra +Telefono
Wired Mista Fibra Rame
1000 Mega - up 768 Kbps
a soli 24.90 € /Mese
29.90 €


 
 
ADSL +Telefono
Wired Rame
30 Mega - up 768 Kbps
a soli 39.90 € /Mese
39.90 €


 
 

Migliori Operatori Internet

 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Beactive a confronto


 
 
Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Vodafone a confronto


 
 

Seguici su Facebook

 
 
 




Le migliori news

Passa a Very mobile: per te attivazione gratis e 50GB a 5.99

E' tempo di promozioni a casa dell'MVNO in quota WindTre. Passa a very mobile e goditi offerte a prezzi strepitosi e nessun costo di attivazione. Prova adesso.

Pubblicato da Matilde Gregori in Mobile visto 27 volte


Rete Tim: da Trento inizia lo switch off della rete in rame

Parte da Trento il processo di spegnimento della rete in rame di Tim in Italia, per navigare a una velocità fino a 1 giga.

Pubblicato da David Patrizi in Adsl visto 37 volte


Iliad fibra ottica: come verificare la copertura

Tre, due, uno, via! La compagnia francese è pronta al lancio delle sue offerte per la connettività domestica. Entro l'estate Iliad fibra ottica sarà realtà.

Pubblicato da Matilde Gregori in Adsl visto 39 volte


Gli articoli più letti

Come passare da Vodafone a Iliad senza cambiare numero

Una guida semplice e chiara per sapere come fare a passare da Vodafone a Iliad senza cambiare il tuo numero di telefono, attivando una delle offerte Iliad

Pubblicato da David Patrizi in Mobile visto 51033 volte


Come passare da Vodafone a ho Mobile senza cambiare numero

Scopri la guida per passare da Vodafone a ho. Mobile senza cambiare numero, puoi seguire la procedura online sul sito o recarti in un punto vendita Ho

Pubblicato da David Patrizi in Mobile visto 26925 volte


Come passare da Tim a Ho Mobile senza cambiare numero

Passare da Tim a Ho mobile mantenendo il tuo numero è semplice e veloce, puoi seguire la procedura online tramite app o recarti in un punto vendita Ho

Pubblicato da David Patrizi in Mobile visto 25056 volte




Tariffe.it : il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata


Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata che facilita il cliente nel processo di selezione e scelta delle migliori offerte internet casa, offerte ADSL, offerte Fibra, offerte Wireless, offerte telefonia Mobile, offerte Luce ed offerte Gas presenti in rete.

L'elemento di assoluta novità di tariffe.it risiede nella possibilità data agli utenti di verificare con esattezza la copertura del servizio di interesse in riferimento alla specifica necessità geografica e tecnologica, permettendo di geolocalizzare in tempo reale i singoli servizi disponibili e le relative performance (verifica copertura adsl, verifica copertura fibra, verifica copertura wireless, verifica copertura mobile, verifica copertura luce e verifica copertura gas).

Questa feature consente di poter individuare la miglior offerta esistente in funzione della ricerca effettuata, comparando quindi solamente ciò che è realmente disponibile a casa del cliente.

La precisione di copertura coinvolge anche le offerte mobile, le offerte luce e le offerte gas, consentendo all'utente finale di poter prevalutare la disponibilità di segnale nella propria abitazione piuttosto che nei luoghi di lavoro o di villeggiatura e vacanza.

I risultati forniti dal portale tariffe.it comprendono tutte le tipologie di copertura :
  • ADSL, VDSL, EVDSL, FTTH Gpon, FTTH Open Fiber, 4.5G, LTE, 4G, 3G, 2G, Luce, Dual Fuel (Luce e Gas), Gas
è disponibile anche uno speedtest online per la verifica dell'attuale velocità della propria linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o Mobile.

Con tariffe.it è quindi possibile effettuare compazioni per tecnologia in particolare : comparazione internet casa , comparazione adsl, comparazione fibra, comparazione wireless e comparazione mobile, comparazione luce e comparazione gas

Inoltre è possibile effettuare comparazioni di tariffe per tutti i principali operatori del mercato delle telecomunicazioni in particolare per operatori di telefonia mobile, operatori di telefonia fissa, operatori adsl, operatori fibra, operatori wireless .

Per completare il quadro di verifica delle coperture spaziali, il portale consente al cliente di effettuare una copertura per comune delle migliori tariffe adsl, fibra, wireless e mobile disponibili.

La verifica in tempo reale della copertura per le tecnologie ADSL, fibra, wireless, mobile, Luce e Gas in base all'indirizzo, al comune di riferimento ed al cap sono ad oggi un unicum innovativo e distintivo nel mercato dei comparatori tariffari online, che rendono tariffe.it il primo portale di comparazione tariffaria con copertura "real-time".

Su tariffe.it potrai trovare le ultime novità del mercato delle telecomunicazioni e dell'energia oltre che informazioni sulle migliori offerte telefonia mobile, migliori offerte internet, migliori offerte internet mobile, migliori offerte mobile, migliori offerte luce, migliori offerte gas, migliori offerte adsl, migliori offerte fibra

Sulle nostre news troverai tutte le informazioni sui migliori gestori adsl , provider italiani per telefonia fissa, wireless e mobile, gestori telefonici, miglior operatore adsl, miglior operatore fibra, miglior provider adsl, operatori internet in relazione a offerte operatori telefonici adsl , offerte operatori telefonici fibra, offerte operatori telefonici mobile, offerte compagnie telefoniche rete fissa, offerte operatori wireless, offerte telefonia mobile, gestore luce e gestore gas.

Insomma, se vuoi rimanere aggiornato sul mondo delle telecomunicazioni fisse e mobile, energia luce e gas non puoi non leggere le nostre news sempre aggiornate grazie allo staff di editori che collabora con tariffe.it.

C'è chi parla di virus tax, chi replica l'informazione online, chi fa riferimento al precedente del 1992. Il prelievo forzoso dai conti correnti ci sarà?